HOME PARROCCHIA IL SANTO APPUNTAMENTI I PELLEGRINAGGI FOTO ALBUM LA VOCE VIDEO ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI I GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI DONAZIONI HELP
.
 La storia della nostra parrocchia

A pochi passi da Sassari, in direzione di Porto Torres, si trova la borgata di Li Punti, un quartiere recente che ha iniziato la propria espansione a partire dagli anni ’60 diventando oggi, con i suoi quasi 20.000 abitanti, uno dei più popolati quartieri della città. Il gran numero di cooperative e villette a schiera gli è valso il titolo di zona residenziale e osservando i negozi che sono concentrati nelle principali vie, Li Punti può essere definita come una vera e propria cittadina.

Una cinquantina d’anni fa la situazione era completamente diversa: alcune famiglie si erano già insediate agli inizi del secolo scorso ma quel lembo di terra sassarese rimaneva principalmente rurale; è solo grazie all’ascesa dell’edilizia che quelle sparse abitazioni si moltiplicarono di numero, iniziando a fargli prendere le dimensioni di un quartiere.

Con la crescita della popolazione vi era per l’autorità ecclesiastica l’esigenza di prestare il servizio pastorale nell’agro sassarese, così l’allora Arcivescovo di Sassari mons. Paolo Carta il 2 ottobre 1966 affidò al giovane sacerdote don Antonio Bazzoni la cura pastorale della neo parrocchia di San Pio X a Li Punti, canonicamente eretta il 24 aprile 1967.

Terminati i lavori della costruzione della chiesa e delle opere parrocchiali, il parroco don Antonio Bazzoni iniziò subito un lungo e zelante cammino durato ben 37 anni, aiutato sia dalla presenza delle suore Domenicane della Beata Imelda Lambertini di Bologna (a Li Punti dal 1974), sia negli ultimi nove anni dal vice parroco don Virgilio Businco (attualmente parroco a Chiaramonti).

A seguito delle sue dimissioni nel 2003 giunte all’età di 81 anni, l’Arcivescovo mons. Salvatore Isgrò (1930-2004) nomina il 52enne don Costantino Poddighe (prima parroco di Ossi, Cargeghe, Tottubella, Chiaramonti) alla guida pastorale della parrocchia, iniziata ufficialmente il 22 novembre 2003 nella cerimonia presieduta da mons. Salvatore Ferrandu, vicario.

In corrispondenza con la festività del Dogma dell'Immacolata Concezione, l'8 dicembre 2005 è stata inaugurata la nuova statua raffigurante appunto l'Immacolata. E' stata posta all'incrocio tra le vie più trafficate del quartiere (via Pasella e via Pala di Carru) non solo per abbellire un angolo, ma per essere una segno cristiano del quartiere stesso. La cerimonia di benedizione è avvenuta subito dopo la S. Messa delle ore 10:00 con una processione guidata dai ministranti che portavano un cesto di rose bianche, e che ha visto l'inattesa e gradita presenza del Sindaco di Sassari, Dott. Ganau assieme ad altri membri della Giunta Comunale e anche della Banda Musicale di Sassari.

Dopo tanti anni dedicati all'edificazione e alla cura delle anime della nostra comunità parrocchiale e di tutto il quartiere di Li Punti, don Antonio Bazzoni, Parroco Fondatore, è ritornato alla Casa del Padre il 10 febbraio 2008.
Preghiamo il Signore affinché se ancora in lui ci fosse qualche macchia di peccato, dettata dalla nostra condizione umana, la Sua Misericordia cancelli i suoi peccati e gli doni di poter lodarLo in eterno in Paradiso.
Grazie don Bazzoni per il tuo servizio!

Per avere informazioni più dettagliate sull’intera storia della nostra parrocchia vi consigliamo di leggere il libro pubblicato proprio dal fondatore don Antonio Bazzoni “La parrocchia di San Pio X a Li Punti” dal quale sono stati tratti alcuni spunti e immagini per la stesura di questa sezione del sito.

Per acquistarlo telefonare al numero (+39) 079 399094



Menù Parrocchia
Scegli dal menù sottostante la pagina che ti interessa consultare.
  • LA STORIA
  • I PARROCI
  • LE SUORE
  • LE VOCAZIONI
  • IL C.C.P.
  • © 2005-2015 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
    Per info contattare il webmaster quì. Buona navigazione!

    Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica