HOME PARROCCHIA IL SANTO APPUNTAMENTI I PELLEGRINAGGI FOTO ALBUM LA VOCE VIDEO ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI I GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI DONAZIONI HELP
.
VIA CRUCIS
12° STAZIONE
Gesù muore sulla croce
RIFERIMENTO BIBBLICO

Quando giunsero al luogo detto Cranio, là crocifissero lui e i due malfattori, uno a destra e l'altro a sinistra. Gesù diceva: «Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno».

MEDITAZIONE

"Padre, perdonali perché non sanno quello che fanno"(Lc 23, 34). All'apice della passione Cristo non dimentica l'uomo, specialmente non dimentica coloro che sono direttamente causa della sua sofferenza. Egli sa che l'uomo, più di ogni altra cosa, ha bisogno d'amore; ha bisogno della misericordia che in questo istante si espande sul mondo. "In verità ti dico, oggi sarai con me nel paradiso"(Lc 23, 43). Gesù risponde così alla richiesta del malfattore, appeso alla sua destra: "Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno" (Lc 23, 42). La promessa di una nuova vita. Ecco il primo frutto della passione e dell'imminente morte di Cristo. Una parola di speranza all'uomo. Ai piedi della croce stava la Madre, e accanto a lei il discepolo, Giovanni evangelista. Gesù dice: "Donna, ecco il tuo figlio!", e al discepolo: "Ecco la tua madre!". "E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa"(Gv 19, 26-27). È il testamento per le persone più care al suo cuore. Parole pronunciate anche per noi Gesù morente vuole che l'amore materno di Maria abbracci tutti coloro per i quali egli dà la vita, l'intera umanità. Poi Gesù aggiunge: "Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?" (Mt 27, 46; cfr Sal 213, 2). Sono le parole del Salmo con cui egli prega. La frase, nonostante il suo tenore, evidenzia la sua unione profonda con il Padre. Negli ultimi istanti della sua vita sulla terra, Gesù dirige il suo pensiero al Padre. Il dialogo si svolgerà ormai soltanto tra il Figlio che muore e il Padre che accetta il suo sacrificio d'amore. Quando giunge l'ora nona, Gesù grida: "Tutto è compiuto!" (Gv 19, 30). Ecco, è giunta a compimento l'opera della redenzione. La missione, per la quale è venuto sulla terra, ha raggiunto il suo scopo.

ORAZIONE

Signore Gesù Cristo, tu che al momento dell'agonia non sei rimasto indifferente alla sorte dell'uomo e insieme al tuo ultimo respiro hai affidato con amore alla misericordia del Padre gli uomini e le donne di tutti i tempi con le loro debolezze ed i loro peccati, riempi noi e le generazioni future del tuo Spirito d'amore, affinché la nostra indifferenza non renda vani in noi i frutti della tua morte. A te, Gesù crocifisso, sapienza e potenza di Dio, onore e gloria nei secoli eterni. R. Amen.


PRECEDENTE INIZIO SUCCESSIVO


Preghiere del mattino
Da recitare dopo il risveglio.
- Offerta della giornata
- Celebrazione delle Lodi
- Angelus Domini
- Regina Caeli
...(solo a Pasqua)
...
Preghiere della sera
Da recitare la sera e prima di coricarsi.
- Celebrazione dei Vespri
- Compieta
- Ringraziamento
...
Preghiere Varie
+ il Santo Rosario
+ La Via Crucis
   - 01° STAZIONE
   - 02° STAZIONE
   - 03° STAZIONE
   - 04° STAZIONE
   - 05° STAZIONE
   - 06° STAZIONE
   - 07° STAZIONE
   - 08° STAZIONE
   - 09° STAZIONE
   - 10° STAZIONE
   - 11° STAZIONE
   - 12° STAZIONE
   - 13° STAZIONE
   - 14° STAZIONE
   - 15° STAZIONE

+ Novena Natale
- Il Magnificat
- Madonnina delle Grazie
- Il Pater, Ave, Gloria.
- Il Veni Creator
- Coroncina Sacro Cuore
- Divina Misericordia
...
© 2005-2018 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
Per info contattare il webmaster quì. Buona navigazione!

Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica