HOME PARROCCHIA IL SANTO APPUNTAMENTI I PELLEGRINAGGI FOTO ALBUM LA VOCE VIDEO ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI I GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI DONAZIONI HELP
.
VIA CRUCIS
4° STAZIONE
Gesù incontra sua Madre
RIFERIMENTO BIBBLICO

Così l’angelo Gabriele aveva detto alla Vergine Maria: "Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell'Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine" (Lc 1, 30-33).

MEDITAZIONE

Maria ricordava queste parole. Ritornava spesso ad esse nel segreto del suo cuore. Quando sulla via della croce incontrò il Figlio, forse proprio queste parole le vennero alla mente. Con una forza particolare. "Regnerà... Il suo regno non avrà fine...", aveva detto il messaggero celeste. Ora, mentre vede il Figlio, condannato a morte, portare la croce sulla quale dovrà morire potrebbe, umanamente parlando, domandarsi: come dunque possono compiersi quelle parole? in quale modo regnerà sulla casa di Davide? E come potrà essere che il suo regno non abbia fine? Umanamente, sono domande comprensibili. Maria però ricorda che allora, dopo aver udito l'annuncio dell'Angelo, aveva risposto: "Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto" (Lc 1, 38). Ora vede che quella sua parola si sta compiendo come parola della croce. Perché madre, Maria soffre profondamente. Tuttavia risponde anche ora come aveva risposto allora, all'annunciazione: "Avvenga di me quello che hai detto". In questo modo, maternamente, abbraccia la croce insieme al divin Condannato. Sulla via della croce Maria si manifesta come Madre del Redentore del mondo, associata in modo del tutto particolare alla passione del suo Figlio.

ORAZIONE

O Maria, tu che hai percorso la via della croce insieme col Figlio, straziata dal dolore nel tuo cuore di madre, ma sempre memore del tuo fiat e intimamente fiduciosa che colui a cui nulla è impossibile avrebbe compiuto le sue promesse, impetra per noi e per gli uomini delle future generazioni la grazia dell'abbandono all'amore di Dio. Fa' che, di fronte alla sofferenza, al rifiuto, alla prova, anche se prolungata ed aspra, non dubitiamo mai del suo amore. A Gesù, tuo Figlio,onore e gloria nei secoli. R. Amen.


PRECEDENTE INIZIO SUCCESSIVO


Preghiere del mattino
Da recitare dopo il risveglio.
- Offerta della giornata
- Celebrazione delle Lodi
- Angelus Domini
- Regina Caeli
...(solo a Pasqua)
...
Preghiere della sera
Da recitare la sera e prima di coricarsi.
- Celebrazione dei Vespri
- Compieta
- Ringraziamento
...
Preghiere Varie
+ il Santo Rosario
+ La Via Crucis
   - 01° STAZIONE
   - 02° STAZIONE
   - 03° STAZIONE
   - 04° STAZIONE
   - 05° STAZIONE
   - 06° STAZIONE
   - 07° STAZIONE
   - 08° STAZIONE
   - 09° STAZIONE
   - 10° STAZIONE
   - 11° STAZIONE
   - 12° STAZIONE
   - 13° STAZIONE
   - 14° STAZIONE
   - 15° STAZIONE

+ Novena Natale
- Il Magnificat
- Madonnina delle Grazie
- Il Pater, Ave, Gloria.
- Il Veni Creator
- Coroncina Sacro Cuore
- Divina Misericordia
...
© 2005-2018 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
Per info contattare il webmaster quì. Buona navigazione!

Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica