HOME PARROCCHIA PATRONO APPUNTAMENTI PELLEGRINAGGI LA VOCE PRIVACY e COOKIES ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI HELP
.
 Notizie - DICEMBRE 2019

In questa sezione sono elencat tutte le news mensili relative alla parrocchia e al sito.
Dal men a destra selezioni il mese che vuoi vedere.



-NATALE DEL SIGNORE

Sassari
24/12/2019



+ NATALE DEL SIGNORE +

«GLORIA A DIO NEL PIÙ ALTO DEI CIELI E SULLA TERRA PACE AGLI UOMINI, CHE EGLI AMA»

Luca 2,14
    

+ VANGELO SECONDO LUCA (Lc 2,1-14)

In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando Quirinio era governatore della Siria. Tutti andavano a farsi censire, ciascuno nella propria città. Anche Giuseppe, dalla Galilea, dalla città di Nàzaret, salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme: egli apparteneva infatti alla casa e alla famiglia di Davide. Doveva farsi censire insieme a Maria, sua sposa, che era incinta. Mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c’era posto nell’alloggio. C’erano in quella regione alcuni pastori che, pernottando all’aperto, vegliavano tutta la notte facendo la guardia al loro gregge. Un angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande timore, ma l’angelo disse loro: «Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia». E subito apparve con l’angelo una moltitudine dell’esercito celeste, che lodava Dio e diceva: «Gloria a Dio nel più alto dei cieli e sulla terra pace agli uomini, che egli ama».


Buon Natale
Felice 2020!


L'aggiornamento del sito riprenderà con domenica 12 gennaio 2020

PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2019

MOSTRA "MIRACOLI EUCARISTICI" GRUPPO GIOVANI/GIOVANISSIMI
DA DOMENICA 15 DICEMBRE NEL SALONE PARROCCHIALE

MARTEDI' 24 DICEMBRE - VIGILIA DI NATALE
ORE 18:00 NOVENA
ORE 23:30 VEGLIA E SUCCESSIVAMENTE S. MESSA DI MEZZANOTTE

MERCOLEDI' 25 DICEMBRE - NATALE DEL SIGNORE
SANTE MESSE ORE 08:30 - 10:00 - 11:30 - 18:00

MARTEDI' 31 DICEMBRE
ORE 16:30 LITURGIA DI FINE ANNO
ORE 18:00 S. MESSA PREFESTIVA

MERCOLEDI' 1 GENNAIO 2020 - SOLENNITA' DI MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO
GIORNATA MONDIALE DELLA PACE - SANTE MESSE ORE 08:30 - 10:00 - 18:00

SABATO 4 GENNAIO
GITA PARROCCHIALE (DETTAGLI NELL'AVVISO "PELLEGRINAGGIO E GITE 2020" DI SEGUITO)

LUNEDI' 6 GENNAIO 2020 - SOLENNITA' EPIFANIA DEL SIGNORE
DURANTE LA S. MESSA DELLE ORE 10:00 ARRIVO DEI RE MAGI E AL TERMINE ARRIVO DELLA BEFANA

DOMENICA 12 GENNAIO 2020
FESTA DEL BATTESIMO DEL SIGNORE, FINE DEL TEMPO LITURGICO DI NATALE



PELLEGRINAGGIO E GITE 2020

La Parrocchia organizza per Sabato 4 gennaio 2020 una gita con visita nei Borghi del Madrolisai. Il programma prevede appuntamento per le 6:45 presso la Chiesa S. Pio X, sistemazione sull'autobus e partenza per Sorgono e la Barbagia del Mandrolisai. Arrivo, nel paese e celebrazione della S. Messa. Al termine, visita libera al centro geografico della Sardegna, capoluogo storico del Mandrolisai, borgo di granito, con tradizioni affascinanti, cultura e archeologia, edifici e abitazioni antiche. Facoltativa la visita all'unico museo del legno presente in Sardegna. Pranzo in ristorante a Teti. Nel pomeriggio, passeggiata. Al termine rientro a Li Punti. Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi al Parroco. (Quota di partecipazione € 55,00)

Il pellegrinaggio del 2020 si terrà in Egitto, Terra Santa e Giordania dal 1 al 12 luglio 2020. Scaricare il programma dettagliato del viaggio cliccando qui.

E' in previsione un viaggio con meta Sud Africa e Mauritius dal 4 al 15 novembre 2020. Per info rivolgersi in parrocchia.





-IVa DOMENICA DI AVVENTO

Sassari
22/12/2019



+ IVa DOMENICA +

«GIUSEPPE, FIGLIO DI DAVIDE, NON TEMERE DI PRENDERE CON TE MARIA, TUA SPOSA. INFATTI IL BAMBINO CHE E' GENERATO IN LEI VIENE DALLO SPIRITO SANTO»

Matteo 1,20
    

+ VANGELO SECONDO MATTEO (Mt 11,2-11)

Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto. Però, mentre stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati». Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele», che significa "Dio con noi". Quando si destò dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore e prese con sé la sua sposa.



COMMENTO ALLE LETTURE DELLA DOMENICA

Siamo prossimi alla celebrazione del Natale e la liturgia ci sollecita a fissare lo sguardo sull’Atteso, di cui ci viene svelato il nome segreto: Emmanuele, il Dio-con-noi. Per Giuseppe si compie ciò che profeticamente era stato annunciato ad Acaz, tramite Isaia. Fissare lo sguardo sul Veniente, tuttavia, significa anche comprendere chi vogliamo essere noi davanti a lui, qual è il nostro modo di accoglierlo. La liturgia ci aiuta a rispondere a questi interrogativi mettendo a confronto Acaz con Giuseppe. Acaz non vuole il segno perché intende rimanere autonomo nelle decisioni da prendere. Si fida solo dei propri giudizi. Al contrario Giuseppe, nella sua difficile situazione, da una parte «considera» cosa fare, dall’altra si apre al sogno di Dio. Ragiona, ma aprendo la sua intelligenza e il suo cuore ai criteri di discernimento di Dio. Capisce allora la straordinaria vocazione di Maria e qual è anche la missione alla quale il Signore lo chiama. Riconoscere la vicinanza dell’Emmanuele significa comprendere la propria vita come vocazione. Anche ciascuno di noi è, come scrive san Paolo ai Romani, «amato da Dio e santo per chiamata»!

Fonte: www.la-domenica.it

PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2019

MOSTRA "MIRACOLI EUCARISTICI" GRUPPO GIOVANI/GIOVANISSIMI
DA DOMENICA 15 DICEMBRE NEL SALONE PARROCCHIALE

NOVENA DI NATALE
DAL LUNEDI' 16 DICEMBRE ALLE ORE 18:30 IN CHIESA

DOMENICA 22 DICEMBRE
DURANTE LA S. MESSA DELLE ORE 10:00 CI SARA' LA BENEDIZIONE DEI BAMBINELLI DEI PRESEPI

LUNEDI' 23 DICEMBRE - CONFESSIONI
SACRAMENTO DELLA RICONCILIAZIONE DALLE ORE 9:00 ALLE 12:00 E ALLA SERA DALLE 15:30 ALLE 18:00

MARTEDI' 24 DICEMBRE - VIGILIA DI NATALE
ORE 18:00 NOVENA
ORE 23:30 VEGLIA E SUCCESSIVAMENTE S. MESSA DI MEZZANOTTE

MERCOLEDI' 25 DICEMBRE - NATALE DEL SIGNORE
SANTE MESSE ORE 08:30 - 10:00 - 11:30 - 18:00

MARTEDI' 31 DICEMBRE
ORE 16:30 LITURGIA DI FINE ANNO
ORE 18:00 S. MESSA PREFESTIVA

MERCOLEDI' 1 GENNAIO 2020 - SOLENNITA' DI MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO
GIORNATA MONDIALE DELLA PACE - SANTE MESSE ORE 08:30 - 10:00 - 18:00

SABATO 4 GENNAIO
GITA PARROCCHIALE (DETTAGLI NELL'AVVISO "PELLEGRINAGGIO E GITE 2020" DI SEGUITO)

LUNEDI' 6 GENNAIO 2020 - SOLENNITA' EPIFANIA DEL SIGNORE
DURANTE LA S. MESSA DELLE ORE 10:00 ARRIVO DEI RE MAGI E AL TERMINE ARRIVO DELLA BEFANA

DOMENICA 12 GENNAIO 2020
FESTA DEL BATTESIMO DEL SIGNORE, FINE DEL TEMPO LITURGICO DI NATALE



AVVISO: SACRAMENTI ADULTI E FIDANZATI

Gli adulti che volessero accostarsi all'Iniziazione Cristiana (Battesimo, Cresima, Eucaristia) o i battezzati che decidessero di ricevere la Cresima possono rivolgersi in parrocchia per le informazioni sul percorso di formazione da iniziare.

I fidanzati che decidessero di contrarre il Sacro Matrimonio Cristiano nel 2020 sono invitati a farlo presente in parrocchia per iniziare il cammino formativo necessario per sposarsi.


AVVISO: VIVERI

L'Organismo Caritas parrocchiale raccoglie viveri per le famiglie bisognose ed assistite. Chi volesse contribuire potrà farlo direttamente rivolgendosi in Parrocchia.


PELLEGRINAGGIO E GITE 2020

La Parrocchia organizza per Sabato 4 gennaio 2020 una gita con visita nei Borghi del Madrolisai. Il programma prevede appuntamento per le 6:45 presso la Chiesa S. Pio X, sistemazione sull'autobus e partenza per Sorgono e la Barbagia del Mandrolisai. Arrivo, nel paese e celebrazione della S. Messa. Al termine, visita libera al centro geografico della Sardegna, capoluogo storico del Mandrolisai, borgo di granito, con tradizioni affascinanti, cultura e archeologia, edifici e abitazioni antiche. Facoltativa la visita all'unico museo del legno presente in Sardegna. Pranzo in ristorante a Teti. Nel pomeriggio, passeggiata. Al termine rientro a Li Punti. Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi al Parroco. (Quota di partecipazione € 55,00)

Il pellegrinaggio del 2020 si terrà in Egitto, Terra Santa e Giordania dal 1 al 12 luglio 2020. Scaricare il programma dettagliato del viaggio cliccando qui.

E' in previsione un viaggio con meta Sud Africa e Mauritius dal 4 al 15 novembre 2020. Per info rivolgersi in parrocchia.





-IIIa DOMENICA DI AVVENTO - GAUDETE

Sassari
14/12/2019



+ IIIa DOMENICA - GAUDETE +

«IN VERITA' IO VI DICO: FRA I NATI DA DONNA NON E' SORTO ALCUNO PIU' GRANDE DI GIOVANNI IL BATTISTA; MA IL PIU' PICCOLO NEL REGNO DEI CIELI E' PIU' GRANDE DI LUI»

Matteo 11,11
    

+ VANGELO SECONDO MATTEO (Mt 11,2-11)

In quel tempo, Giovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei suoi discepoli mandò a dirgli: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?». Gesù rispose loro: «Andate e riferite a Giovanni ciò che udite e vedete: I ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi sono purificati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!». Mentre quelli se ne andavano, Gesù si mise a parlare di Giovanni alle folle: «Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna sbattuta dal vento? Allora, che cosa siete andati a vedere? Un uomo vestito con abiti di lusso? Ecco, quelli che vestono abiti di lusso stanno nei palazzi dei re! Ebbene, che cosa siete andati a vedere? Un profeta? Sì, io vi dico, anzi, più che un profeta. Egli è colui del quale sta scritto: "Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero, davanti a te egli preparerà la tua via". In verità io vi dico: fra i nati da donna non è sorto alcuno più grande di Giovanni il Battista; ma il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui».



COMMENTO ALLE LETTURE DELLA DOMENICA

La domanda del Battista «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?» può sembrarci distante, non riguardarci. Eppure è decisiva, poiché porta alla luce anche le nostre esitazioni o il nostro modo di immaginare un volto di Dio diverso da quello che Gesù ci rivela. Chi davvero attendiamo? Di fronte a queste esitazioni, nostre e di Giovanni (Vangelo), sorprende la fiducia con la quale Gesù parla del suo precursore, definendolo «più che un profeta». Fede è anche questo: percepirsi conosciuti e amati da Gesù pur dentro i nostri dubbi e debolezze. Da questa certezza scaturisce quella gioia che caratterizza questa III domenica di Avvento. Come il deserto e la terra arida, anche il nostro cuore incerto può rallegrarsi ed esultare, perché viene il Signore a salvarci. Ritroviamo coraggio: il Signore non solo è vicino, ma si fa prossimo proprio alle nostre povertà e paure. La gioia si trasforma in costanza e perseveranza. Al pari dell’agricoltore di cui ci parla san Giacomo, impariamo a pazientare, certi della vicinanza del Signore. Neppure le nostre incertezze ed esitazioni nella fede possono tenerlo lontano o impedirne la venuta.

Fonte: www.la-domenica.it

PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2019

MOSTRA "MIRACOLI EUCARISTICI" GRUPPO GIOVANI/GIOVANISSIMI
DA DOMENICA 15 DICEMBRE NEL SALONE PARROCCHIALE

NOVENA DI NATALE
DAL LUNEDI' 16 DICEMBRE ALLE ORE 18:30 IN CHIESA

CONCERTO DI NATALE
LUNEDI' 16 DICEMBRE ALLE ORE 19:30 SOLISTA + ORCHESTRA

SABATO 21 DICEMBRE
AL MATTINO DISTRIBUZIONE S. COMUNIONE AGLI AMMALATI E ANZIANI NELLE CASE
ORE 19:30 RECITA DI NATALE DEL CATECHISMO

DOMENICA 22 DICEMBRE
DURANTE LA S. MESSA DELLE ORE 10:00 CI SARA' LA BENEDIZIONE DEI BAMBINELLI DEI PRESEPI

LUNEDI' 23 DICEMBRE - CONFESSIONI
SACRAMENTO DELLA RICONCILIAZIONE DALLE ORE 9:00 ALLE 12:00 E ALLA SERA DALLE 15:30 ALLE 18:00

MARTEDI' 24 DICEMBRE - VIGILIA DI NATALE
ORE 18:00 NOVENA
ORE 23:30 VEGLIA E SUCCESSIVAMENTE S. MESSA DI MEZZANOTTE

MERCOLEDI' 25 DICEMBRE - NATALE DEL SIGNORE
SANTE MESSE ORE 08:30 - 10:00 - 11:30 - 18:00

MARTEDI' 31 DICEMBRE
ORE 16:30 LITURGIA DI FINE ANNO
ORE 18:00 S. MESSA PREFESTIVA

MERCOLEDI' 1 GENNAIO 2020 - SOLENNITA' DI MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO
GIORNATA MONDIALE DELLA PACE - SANTE MESSE ORE 08:30 - 10:00 - 18:00

SABATO 4 GENNAIO
GITA PARROCCHIALE (DETTAGLI NELL'AVVISO "PELLEGRINAGGIO E GITE 2020" DI SEGUITO)

LUNEDI' 6 GENNAIO 2020 - SOLENNITA' EPIFANIA DEL SIGNORE
DURANTE LA S. MESSA DELLE ORE 10:00 ARRIVO DEI RE MAGI E AL TERMINE ARRIVO DELLA BEFANA

DOMENICA 12 GENNAIO 2020
FESTA DEL BATTESIMO DEL SIGNORE, FINE DEL TEMPO LITURGICO DI NATALE



AVVISO: SACRAMENTI ADULTI E FIDANZATI

Gli adulti che volessero accostarsi all'Iniziazione Cristiana (Battesimo, Cresima, Eucaristia) o i battezzati che decidessero di ricevere la Cresima possono rivolgersi in parrocchia per le informazioni sul percorso di formazione da iniziare.

I fidanzati che decidessero di contrarre il Sacro Matrimonio Cristiano nel 2020 sono invitati a farlo presente in parrocchia per iniziare il cammino formativo necessario per sposarsi.


AVVISO: VIVERI

L'Organismo Caritas parrocchiale raccoglie viveri per le famiglie bisognose ed assistite. Chi volesse contribuire potrà farlo direttamente rivolgendosi in Parrocchia.


PELLEGRINAGGIO E GITE 2020

La Parrocchia organizza per Sabato 4 gennaio 2020 una gita con visita nei Borghi del Madrolisai. Il programma prevede appuntamento per le 6:45 presso la Chiesa S. Pio X, sistemazione sull'autobus e partenza per Sorgono e la Barbagia del Mandrolisai. Arrivo, nel paese e celebrazione della S. Messa. Al termine, visita libera al centro geografico della Sardegna, capoluogo storico del Mandrolisai, borgo di granito, con tradizioni affascinanti, cultura e archeologia, edifici e abitazioni antiche. Facoltativa la visita all'unico museo del legno presente in Sardegna. Pranzo in ristorante a Teti. Nel pomeriggio, passeggiata. Al termine rientro a Li Punti. Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi al Parroco. (Quota di partecipazione € 55,00)

Il pellegrinaggio del 2020 si terrà in Egitto, Terra Santa e Giordania dal 1 al 12 luglio 2020. Scaricare il programma dettagliato del viaggio cliccando qui.

E' in previsione un viaggio con meta Sud Africa e Mauritius dal 4 al 15 novembre 2020. Per info rivolgersi in parrocchia.





-SOLENNITA' IMMACOLATA CONCEZIONE

Sassari
08/12/2019



+ SOLENNITA' IMMACOLATA CONCEZIONE +

«ECCO LA SERVA DEL SIGNORE: AVVENGA PER ME SECONDO LA TUA PAROLA»

Luca 1,38
    

+ VANGELO SECONDO LUCA (Lc 1,26-38)

In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te». A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine». Allora Maria disse all’angelo: «Come avverrà questo, poiché non conosco uomo?». Le rispose l’angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell’Altissimo ti coprirà con la sua ombra. Perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio. Ed ecco, Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia ha concepito anch’essa un figlio e questo è il sesto mese per lei, che era detta sterile: nulla è impossibile a Dio». Allora Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola». E l’angelo si allontanò da lei.



COMMENTO ALLE LETTURE DELLA DOMENICA

La Solennità dell’Immacolata Concezione ci consente oggi di entrare nel clima dell’attesa, tipico dell’Avvento, per assumere lo sguardo di Maria, la sua stessa fede. Luca ce ne offre soprattutto un tratto: la docile accoglienza della parola di Dio, che diventa in lei carne a motivo della sua obbedienza e su cui ella fonda con fiducia l’intera sua vita e tutta la sua speranza. Maria si contrappone così all’atteggiamento di Adamo ed Eva, che mette in luce cosa ci sia alla radice del nostro peccato. Anziché ascoltare la parola di Dio, essi, e noi con loro, ascoltiamo la parola del serpente che getta il sospetto su Dio. Ci induce infatti a pensare, con la sua menzogna: non ti fidare di Dio, perché ti inganna; ti promette la vita e invece ti dà la morte. Ma è la voce del serpente, il sospetto che interrompe la nostra fede in Dio, a ucciderci davvero. Maria vive ed è nella gioia perché si fida di Dio e con fiducia acconsente al suo desiderio. Sa che Dio non ha altro volere verso di noi che quello annunciato da Paolo agli Efesini: colmarci della sua benedizione, secondo il suo disegno di amore, che ci rende eredi di tutti i suoi beni.

Fonte: www.la-domenica.it

AVVISO: SACRAMENTI ADULTI E FIDANZATI

Gli adulti che volessero accostarsi all'Iniziazione Cristiana (Battesimo, Cresima, Eucaristia) o i battezzati che decidessero di ricevere la Cresima possono rivolgersi in parrocchia per le informazioni sul percorso di formazione da iniziare.

I fidanzati che decidessero di contrarre il Sacro Matrimonio Cristiano nel 2020 sono invitati a farlo presente in parrocchia per iniziare il cammino formativo necessario per sposarsi.


AVVISO: VIVERI

L'Organismo Caritas parrocchiale raccoglie viveri per le famiglie bisognose ed assistite. Chi volesse contribuire potrà farlo direttamente rivolgendosi in Parrocchia.


PELLEGRINAGGIO E GITE 2020

La Parrocchia organizza per Sabato 4 gennaio 2020 una gita con visita nei Borghi del Madrolisai. Il programma prevede appuntamento per le 6:45 presso la Chiesa S. Pio X, sistemazione sull'autobus e partenza per Sorgono e la Barbagia del Mandrolisai. Arrivo, nel paese e celebrazione della S. Messa. Al termine, visita libera al centro geografico della Sardegna, capoluogo storico del Mandrolisai, borgo di granito, con tradizioni affascinanti, cultura e archeologia, edifici e abitazioni antiche. Facoltativa la visita all'unico museo del legno presente in Sardegna. Pranzo in ristorante a Teti. Nel pomeriggio, passeggiata. Al termine rientro a Li Punti. Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi al Parroco. (Quota di partecipazione € 55,00)

Il pellegrinaggio del 2020 si terrà in Egitto, Terra Santa e Giordania dal 1 al 12 luglio 2020. Scaricare il programma dettagliato del viaggio cliccando qui.





-Ia DOMENICA DI AVVENTO

Sassari
01/12/2019



+ Ia DOMENICA +

«VEGLIATE DUNQUE, PERCHÉ NON SAPETE IN QUALE GIORNO IL SIGNORE VOSTRO VERRÀ»

Matteo 24,42
    

+ VANGELO SECONDO MATTEO (Mt 24,37-44)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l’altro lasciato. Due donne macineranno alla mola: una verrà portata via e l’altra lasciata. Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo».



COMMENTO ALLE LETTURE DELLA DOMENICA

Con l’Avvento entriamo in un nuovo anno liturgico, il che ci interroga sul valore che attribuiamo al tempo. La Parola di Dio ci dice che esso non è il semplice trascorrere di giorni, né il caotico accadere di eventi. È piuttosto il luogo di un incontro tra Dio che viene a visitarci e il nostro desiderio che tende verso di Lui. Entrambi i movimenti sono presenti. Nel Vangelo siamo invitati a vegliare, poiché non sappiamo quando viene il Signore. Questa attesa non ci lascia però inerti; si trasforma in un tendere verso, in un camminare con slancio e gioia. Isaia ci offre la suggestiva immagine delle genti che salgono al monte del Signore. Dobbiamo vivere il tempo con il desiderio di questo incontro, altrimenti cadiamo nell’atteggiamento dei contemporanei di Noè, che facevano cose non cattive, come mangiare, dormire, sposarsi, e tuttavia «non si accorsero di nulla». Non compresero che il fondamento della vita non sta in ciò che facciamo, ma nel dono di Colui che viene a darle compimento. Questa consapevolezza offre un senso diverso al nostro tempo, rendendoci, come vuole san Paolo, figli della luce, capaci di illuminare la notte del mondo.

Fonte: www.la-domenica.it

PELLEGRINAGGIO E VIAGGI 2019/20

Il pellegrinaggio del 2020 si terrà in Egitto, Terra Santa e Giordania dal 1 al 12 luglio 2020. Scaricare il programma dettagliato del viaggio cliccando qui.





Archivio 2019
Di seguito trovate tutte le notizie divise per mesi.
?   Gennaio  ?
?  Febbraio  ?
?    Marzo   ?
?   Aprile   ?
?   Maggio   ?
?   Giugno   ?
?   Luglio   ?
?   Agosto   ?
?  Settembre ?
?   Ottobre  ?
?  Novembre  ?
?  Dicembre  ?
Archivio 2022
Archivio 2021
Archivio 2020
Archivio 2019
Archivio 2018
Archivio 2017
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
2005-2021 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
Per info contattare il webmaster qu. Buona navigazione!

Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica