HOME PARROCCHIA IL SANTO APPUNTAMENTI I PELLEGRINAGGI FOTO ALBUM LA VOCE VIDEO ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI I GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI DONAZIONI HELP
.
 Notizie - MAGGIO 2013

In questa sezione sono elencat tutte le news mensili relative alla parrocchia e al sito.
Dal men a destra selezioni il mese che vuoi vedere.



-SS. TRINITA' E FESTA DEL VOTO

Sassari
25/05/2013


+ SOLENNITA' DELLA SS. TRINITA' +

+ FESTA MADONNA DELLE GRAZIE +

«LO SPIRITO DI VERITA', VI GUIDERA' A TUTTA LA VERITA'»

Giovanni 16,13
    

+ VANGELO SECONDO GIOVANNI (Gv,12-15)

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».


Commento alle letture

La Solennità della Santissima Trinità ricorre ogni anno la domenica dopo Pentecoste, quindi come festa del Signore. Si colloca pertanto come riflessione su tutto il mistero che negli altri tempi è celebrato nei suoi diversi momenti e aspetti. Fu introdotta soltanto nel 1334 da papa Giovanni XXII, mentre l'antica liturgia romana non la conosceva. Propone uno sguardo riconoscente al compimento del mistero della salvezza realizzato dal Padre, per mezzo del Figlio, nello Spirito Santo. La messa inizia con l'esaltazione del Dio Trinità "perché grande è il suo amore per noi".

Le letture si differenziano nei tre anni. In questo anno C il Vangelo è ripreso dal discorso di addio in cui Gesù dichiara la sua profonda comunione con il Padre e annuncia lo Spirito Santo. La Prima lettura inneggia alla sapienza divina personificata che opera come sapiente artefice tra i figli dell'uomo. Paolo annuncia il mistero che ci redime, l'amore di Dio riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito. L'assemblea così istruita può acclamare: «Gloria al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo: al Dio che è, che era e che viene».

DOMENICA 26 MAGGIO: FESTA DEL VOTO, NON SI CELEBRA LA S. MESSA DELLE 18:00

A Sassari si celebrerà la festa del voto della città alla B.V. Maria venerata a Sassari col titolo di Madonna delle Grazie. Voto che durante la seconda guerra mondiale l'Arcivescovo Arcangelo Mazzotti insieme a tutta la Città di Sassari fecero alla "Madonnina" per chiedere la grazia di preservare la città dalla distruzione dei bombardamenti. La grazia fu concessa, Sassari fu preservata mentre altre città dell'isola tra le quali la capitale Cagliari furono distrutte.
IN NESSUNA PARROCCHIA DELLA CITTA' SI CELEBRA' LA S. MESSA DELLA SERA PER CONSENTIRE A TUTTI DI PARTECIPARE AL VOTO.


PELLEGRINAGGIO MESE DI MAGGIO

- GIOVEDI' 30 MAGGIO: VISITA A BANCALI NELLA CHIESA PARROCCHIALE DEL SIMULACRO DELLA B.V. MARIA DI FATIMA, S. MESSA ORE 19:00



PELLEGRINAGGIO 2013: TURCHIA

La parrocchia nell'Anno della Fede si recherà in Turchia nei primi luoghi dove è arrivata la Parola della Salvezza annunciata da Paolo e i primi discepoli.
Per leggere il programma completo del viaggio in TURCHIA cliccate qui oppure andate nella sezione del sito "pellegrinaggi".




-SOLENNITA' DI PENTECOSTE

Sassari
18/05/2013


+ SOLENNITA' DI PENTECOSTE +

«APPARVERO LORO LINGUE COME DI FUOCO, CHE SI DIVIDEVANO, E SI POSARONO SU CIASCUNO DI LORO. E TUTTI FURONO COLMATI DI SPIRITO SANTO»

Atti degli Apostoli 2,3
    

+ ATTI DEGLI APOSTOLI (At 2,1-11)

Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, nel modo in cui lo Spirito dava loro il potere di esprimersi. Abitavano allora a Gerusalemme Giudei osservanti, di ogni nazione che è sotto il cielo. A quel rumore, la folla si radunò e rimase turbata, perché ciascuno li udiva parlare nella propria lingua. Erano stupiti e, fuori di sé per la meraviglia, dicevano: «Tutti costoro che parlano non sono forse Galilei? E come mai ciascuno di noi sente parlare nella propria lingua nativa? Siamo Parti, Medi, Elamìti; abitanti della Mesopotamia, della Giudea e della Cappadòcia, del Ponto e dell’Asia, della Frigia e della Panfìlia, dell’Egitto e delle parti della Libia vicino a Cirene, Romani qui residenti, Giudei e proséliti, Cretesi e Arabi, e li udiamo parlare nelle nostre lingue delle grandi opere di Dio».


Commento alle letture

In questa solennità la Pasqua di Cristo è compiuta, oggi è pienamente rivelata la Trinità Santa, con oggi si apre il Regno annunciato da Cristo a coloro che credono in lui. Il dono promesso da Gesù è effuso sulla Chiesa, perché divenga segno tangibile e testimonianza dell'infinito amore di Dio, che vuole la salvezza di tutti. Siamo chiamati ad amare Cristo, per poter noi stessi parlare il linguaggio dell'amore, comprensibile a tutti e rendere tutti partecipi della gloria del Figlio e benedire in eterno il nome santo di Dio.

MERCOLEDI' 22 MAGGIO: FESTA DI S. RITA

Alla sera S. Messa delle 18:00 sarà presente il diacono don Andrea Stara, al termine la processione per il quartiere col simulacro della santa.


SABATO 25 MAGGIO: CELEBRAZIONE DELLE CRESIME

Sabato con la S. Messa delle 17:00 presieduta dall'Arcivescovo di Sassari, S.E. mons. Paolo Atzei circa un centinaio di ragazzi e ragazze del Cammino di Fede del Catechismo riceveranno per imposizione dell'Arcivescovo il Sacramento della Confermazione.
NON SI CELEBRERA' LA S. MESSA VESPERTINA DELLE ORE 18:00


DOMENICA 26 MAGGIO: FESTA DEL VOTO, NON SI CELEBRA LA S. MESSA DELLE 18:00

A Sassari si celebrerà la festa del voto della città alla B.V. Maria venerata a Sassari col titolo di Madonna delle Grazie. Voto che durante la seconda guerra mondiale l'Arcivescovo Arcangelo Mazzotti insieme a tutta la Città di Sassari fecero alla "Madonnina" per chiedere la grazia di preservare la città dalla distruzione dei bombardamenti. La grazia fu concessa, Sassari fu preservata mentre altre città dell'isola tra le quali la capitale Cagliari furono distrutte.
IN NESSUNA PARROCCHIA DELLA CITTA' SI CELEBRA' LA S. MESSA DELLA SERA PER CONSENTIRE A TUTTI DI PARTECIPARE AL VOTO.


PELLEGRINAGGIO MESE DI MAGGIO

- GIOVEDI' 30 MAGGIO: VISITA A BANCALI NELLA CHIESA PARROCCHIALE DEL SIMULACRO DELLA B.V. MARIA DI FATIMA, S. MESSA ORE 19:00



PELLEGRINAGGIO 2013: TURCHIA

La parrocchia nell'Anno della Fede si recherà in Turchia nei primi luoghi dove è arrivata la Parola della Salvezza annunciata da Paolo e i primi discepoli.
Per leggere il programma completo del viaggio in TURCHIA cliccate qui oppure andate nella sezione del sito "pellegrinaggi".




-ASCENSIONE DEL SIGNORE

Sassari
11/05/2013


+ ASCENSIONE DEL SIGNORE +

«DI QUESTO VOI SIETE TESTIMONI»

Luca 24,48
    

+ VANGELO SECONDO LUCA (Lc 24,46-53)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Così sta scritto: il Cristo patirà e risorgerà dai morti il terzo giorno, e nel suo nome saranno predicati a tutti i popoli la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni. Ed ecco, io mando su di voi colui che il Padre mio ha promesso; ma voi restate in città, finché non siate rivestiti di potenza dall’alto». Poi li condusse fuori verso Betània e, alzate le mani, li benedisse. Mentre li benediceva, si staccò da loro e veniva portato su, in cielo. Ed essi si prostrarono davanti a lui; poi tornarono a Gerusalemme con grande gioia e stavano sempre nel tempio lodando Dio.


Commento alle letture

In questo "Anno della fede" vogliamo riappropriarci di alcune espressioni, contenute nella Sacra Scrittura e che ogni Domenica proclamiamo nella Professione di fede; una di queste riguarda la solennità odierna: "Siede alla destra del Padre". «Per destra del Padre intendiamo la gloria e l'onore della divinità, ove colui che esisteva come Figlio di Dio prima di tutti i secoli come Dio e consustanziale al Padre, s'è assiso corporalmente dopo che si è incarnato e la sua carne è stata glorificata» (Catechismo della Chiesa Cattolica, 663).

Affermare che Gesù è asceso al cielo significa approfondire il significato di risurrezione: Dio non ha abbandonato il suo Figlio, lo ha strappato dalla morte e lo ha fatto entrare nel vero santuario, il suo cielo. Di lì egli intercede come nostro avvocato perché possiamo condividere la sua medesima gloria. Nella sua ascensione, Gesù Cristo inaugura il suo Regno e gli apostoli ne dovranno essere testimoni: predicheranno a tutti la conversione e il perdono dei peccati con la forza e la potenza che proviene loro dal dono dello Spirito Santo.

47ma GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

PORTE DI VERITA' E DI FEDE, NUOVI SPAZI DI EVANGELIZZAZIONE

Nella nostra penisola che si affaccia sul mare il termine "navigare" ci è da sempre familiare. Naviga chi trasporta merci o chi esercita l'antico mestiere del pescatore, ma naviga anche chi s'imbarca in enormi transatlantici che toccano le località più belle del pianeta. È su questa esperienza antica del navigare che la tecnologia ha creato specifiche piattaforme chiamate "reti sociali" (social network) che imbarcano milioni di internauti, offrendo loro la possibilità di incontrarsi, stringere amicizie, scambiarsi pareri, foto e video. E questo nel bene e nel male, perché possono essere una "piazza" per informazioni utili e relazioni sane o trasformarsi in un "giocattolone" per persone sole e malintenzionate. A livello mondiale utilizzano Facebook oltre un miliardo di persone. Le altre reti popolari sono Twitter e LinkedIn. Nel nostro Paese naviga su Facebook il 41,3% della popolazione totale, con un picco del 79,7% tra i giovani. Sono ormai tre anni che il Papa sollecita la comunità cristiana ad accogliere la sfida del mondo digitale. E, proprio come Gesù che invitava a «diventare pescatori di uomini», il Papa incoraggia a pescare gli uomini che oggi navigano in rete creando «nuovi spazi di evangelizzazione» e aprendo loro «le porte della verità e della fede».


PELLEGRINAGGI MESE DI MAGGIO

- VENERDI' 17 MAGGIO: PELLEGRINAGGIO AL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLE GRAZIE DI S. PIETRO IN SILKI (SASSARI), S. MESSA ORE 17:00

- GIOVEDI' 30 MAGGIO: VISITA A BANCALI NELLA CHIESA PARROCCHIALE DEL SIMULACRO DELLA B.V. MARIA DI FATIMA, S. MESSA ORE 19:00

Per entrambe la uscite è possibile iscriversi per il trasferimento in pullman.



PELLEGRINAGGIO 2013: TURCHIA

La parrocchia nell'Anno della Fede si recherà in Turchia nei primi luoghi dove è arrivata la Parola della Salvezza annunciata da Paolo e i primi discepoli.
Per leggere il programma completo del viaggio in TURCHIA cliccate qui oppure andate nella sezione del sito "pellegrinaggi".




-SESTA DOMENICA DI PASQUA

Sassari
04/05/2013


+ VIa DOMENICA DI PASQUA +

«SE UNO MI AMA, OSSERVERA' LA MIA PAROLA E IL PADRE MIO LO AMERA'»

Giovanni 14,23
    

+ VANGELO SECONDO GIOVANNI (Gv 14,23-29)

In quel tempo, Gesù disse [ai suoi discepoli]: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che mi ha mandato. Vi ho detto queste cose mentre sono ancora presso di voi. Ma il Paràclito, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, lui vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto. Vi lascio la pace, vi do la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore. Avete udito che vi ho detto: "Vado e tornerò da voi". Se mi amaste, vi rallegrereste che io vado al Padre, perché il Padre è più grande di me. Ve l’ho detto ora, prima che avvenga, perché, quando avverrà, voi crediate».


Commento alle letture

La prima comunità cristiana affronta un grave dilemma: occorre essere ebrei per diventare cristiani? Giacomo e la comunità di Gerusalemme spingono in questa direzione, Paolo e Barnaba, al contrario affermano che Gesù è venuto per ogni uomo, e lo dimostra il fatto di vedere la Parola convertire il cuore dei pagani. Lo scontro è duro, ma leale: a Gerusalemme gli apostoli, danno ragione a Paolo. Il brano del Vangelo ci riporta alla Cena Pasquale. È un momento di grande intimità tra Gesù e i discepoli. Gesù annuncia il suo ritorno al Padre, riassume il senso della sua missione e prepara i discepoli all'impegno che li attende.

Gesù anticipa che non sarà più presente tra i suoi in modo fisico, ritornerà con una presenza nuova che è quella dello Spirito. La prova d'amore nei confronti di Gesù è ascoltare la sua Parola e metterla in pratica, custodirla e non confonderla con altre parole. Osservare la Parola è renderla efficace con la forza dello Spirito, a cui vengono attribuite due funzioni fondamentali: "insegnare e ricordare". Fare memoria di ciò che è stato detto, di ogni parola uscita dalla bocca di Dio, e talvolta dimenticata per il fatto che è passato del tempo.

PELLEGRINAGGI MESE DI MAGGIO

- VENERDI' 17 MAGGIO: PELLEGRINAGGIO AL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLE GRAZIE DI S. PIETRO IN SILKI (SASSARI), S. MESSA ORE 17:00

- GIOVEDI' 30 MAGGIO: VISITA A BANCALI NELLA CHIESA PARROCCHIALE DEL SIMULACRO DELLA B.V. MARIA DI FATIMA, S. MESSA ORE 19:00

Per entrambe la uscite è possibile iscriversi per il trasferimento in pullman.



PELLEGRINAGGIO 2013: TURCHIA

La parrocchia nell'Anno della Fede si recherà in Turchia nei primi luoghi dove è arrivata la Parola della Salvezza annunciata da Paolo e i primi discepoli.
Per leggere il programma completo del viaggio in TURCHIA cliccate qui oppure andate nella sezione del sito "pellegrinaggi".




Archivio 2013
Di seguito trovate tutte le notizie divise per mesi.
   Gennaio  
  Febbraio  
    Marzo   
   Aprile   
   Maggio   
   Giugno   
   Luglio   
   Agosto   
  Settembre 
   Ottobre  
  Novembre  
  Dicembre  
Archivio 2019
Archivio 2018
Archivio 2017
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
2005-2018 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
Per info contattare il webmaster qu. Buona navigazione!

Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica