HOME PARROCCHIA IL SANTO APPUNTAMENTI I PELLEGRINAGGI FOTO ALBUM LA VOCE VIDEO ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI I GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI DONAZIONI HELP
.
CORONCINA AL SACRO CUORE DI GESU'
Le promesse...

Santa Margherita Maria, nei suoi scritti, riporta che Gesù fa varie promesse, a patto però che Lo si faccia conoscere, amare e onorare. Secondo un uso invalso se ne riportano qui le dodici più note, che hanno sempre bisogno del loro contesto per essere comprese rettamente.

vai direttamente alla coroncina

1) Darà a tutti gli aiuti necessari al loro stato (Lett. 141)

2) Attraverso la devozione al suo Cuore porterà il suo soccorso alle famiglie, che versano in qualche necessità e riunirà le famiglie divise (Lett. 35,131)

3) Li consolerà in tutte le loro afflizioni (Lett. 141)

4) Sarà il loro sicuro asilo in vita e specialmente in punto di morte (Lett. 141)

5) Spanderà le più abbondanti benedizioni sopra le loro imprese (Lett. 141)

6) I peccatori troveranno nel suo Cuore la fonte e l'oceano della misericordia (Lett. 132)

7) Attraverso la devozione al suo Cuore riporterà le comunità religiose e i singoli fedeli al loro fervore (Lett. 141,132)

8) Le anime fervorose giungeranno, in breve tempo, a grande perfezione (Lett. 132)

9) Benedirà tutti i luoghi dove l'immagine del suo Cuore sarà esposta (Lett. 35)

10) A tutti coloro che lavoreranno per la salvezza delle anime darà il dono di commuovere i cuori più induriti (Lett. 141)

11) Tutti coloro che propagheranno la devozione al suo Cuore, finché persevereranno in questo impegno, avranno i loro nomi scritti nel suo Cuore (Lett. 41,89,39)

12) «Un venerdì, durante la santa comunione, Egli, se non mi sbaglio, mi rivolse queste parole: Nell'eccessiva misericordia del mio Cuore, ti prometto che il suo onnipotente amore accorderà la grazia della penitenza finale a tutti coloro che faranno la comunione per nove primi venerdì del mese consecutivi. Non morranno (perciò) in mia disgrazia, né senza ricevere i loro sacramenti. (Il mio Cuore) si renderà per loro asilo sicuro in quel supremo momento» (Lett. 86)



+ La Coroncina +


Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Amorosissimo mio Gesù, pensando alla bontà del tuo Cuore, tutto pieno di pietà e di dolcezza per i peccatori, mi sento colmare di fiducia di essere da te bene accolto. Ahimé quanti peccati ho commesso! Ma ora, come Pietro e come la Maddalena, li piango e li detesto, perché sono offesa di te sommo bene. Ti prego di concedermi il tuo perdono: fa' che io sia pronto a morire piuttosto che offenderti ancora, e viva solo per riamarti.

Padre nostro...

Gloria al Padre...
(per 5 volte)

Dolce cuor del mio Gesù, fa ch'io t'ami sempre più.

Benedico, Gesù mio, l'umilissimo tuo Cuore, e ti ringrazio che, nel darmelo come esempio, non solo mi inciti a imitarlo, ma, a costo pure di tante tue umiliazioni, me ne additi e appiani la via. Quanto fui cattivo ed ingrato! Perdonami. Non più superbia e vanità, ma con cuore umile, voglio seguir te e ottenere pace e salute. Dammi forza e benedirò in eterno il tuo Sacro Cuore.

Padre nostro...

Gloria al Padre...
(per 5 volte)

Dolce cuor del mio Gesù, fa ch'io t'ami sempre più.

Ammiro, Gesù mio, il pazientissimo tuo Cuore, e ti ringrazio di tanti meravigliosi esempi d'invitta sofferenza a noi lasciati. Essi mi rimproverano la mia delicatezza, insofferente d'ogni piccola pena. Ah, Gesù Caro, infondi nel mio cuore un fervido e costante amore alla croce, alla mortificazione e alla penitenza, affinché, seguendoti al Calvario, giunga con te alla gloria, alla gioia in paradiso.

Padre nostro...

Gloria al Padre...
(per 5 volte)

Dolce cuor del mio Gesù, fa ch'io t'ami sempre più.

Davanti al mansuetissimo tuo Cuore, caro Gesù io mi vergogno del mio, così diverso dal tuo. Purtroppo, a un gesto, a una parola in contrario, mi inquieto e mi lamento. Perdona i miei impulsi e dammi grazia d'imitare per l'avvenire, in qualunque contrarietà, l'inalterabile tua mansuetudine, e così godere perpetua e santa pace.

Padre nostro...

Gloria al Padre...
(per 5 volte)

Dolce cuor del mio Gesù, fa ch'io t'ami sempre più.

Si cantino lodi, o Gesù, al generosissimo tuo Cuore, vincitore della morte e dell'inferno. Io resto più che mai confuso al vedere il mio povero cuore così meschino che teme di qualunque diceria e rispetto umano; ma non sarà più così. Da te imploro la forza coraggiosa di combattere e vincere in terra, per trionfare poi lieto con te nel cielo.

Padre nostro...

Gloria al Padre...
(per 5 volte)

Dolce cuor del mio Gesù, fa ch'io t'ami sempre più.

Volgiamoci a Maria, confidando nel materno suo Cuore, dicendole:

Per i meriti del tuo Cuore dolcissimo, impetrami, o gran Madre di Dio e Madre mia, Maria, vera e stabile devozione al Sacro Cuore di Gesù, tuo Figlio, affinché io, racchiuso in esso coi miei pensieri ed affetti, adempia tutti i miei doveri e con alacrità di cuore serva sempre, ma specialmente in questo giorno, a Gesù. (per 5 volte)

Gesù mite ed umile di cuore. Rendi il nostro cuore simile al tuo.

PREGHIAMO
Dio, Padre buono, nel Cuore di tuo Figlio celebriamo le meraviglie del tuo amore: da questa fonte inesauribile riversa su di noi l'abbondanza dei tuoi doni.
Per Cristo nostro Signore.
Amen!

Preghiere del mattino
Da recitare dopo il risveglio.
- Offerta della giornata
- Celebrazione delle Lodi
- Angelus Domini
- Regina Caeli
...(solo a Pasqua)
...
Preghiere della sera
Da recitare la sera e prima di coricarsi.
- Celebrazione dei Vespri
- Compieta
- Ringraziamento
...
Preghiere Varie
+ il Santo Rosario
+ La Via Crucis
+ Novena Natale
- Il Magnificat
- Madonnina delle Grazie
- Il Pater, Ave, Gloria.
- Il Veni Creator
- Coroncina Sacro Cuore
- Divina Misericordia
...
© 2005-2015 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
Per info contattare il webmaster quì. Buona navigazione!

Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica