HOME PARROCCHIA IL SANTO APPUNTAMENTI I PELLEGRINAGGI FOTO ALBUM LA VOCE VIDEO ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI I GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI DONAZIONI HELP
.

 Notizie

XXXIIIma DOMENICA TEMPO ORDINARIO

Sassari
19/11/2018


+ XXXIIIa DOMENICA T. ORDINARIO +

«IL CIELO E LA TERRA PASSERANNO, MA LE MIE PAROLE NON PASSERANNO»

Marco 13,31
    

+ VANGELO SECONDO MARCO (Mc 13,24-32)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «In quei giorni, dopo quella tribolazione, il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi con grande potenza e gloria. Egli manderà gli angeli e radunerà i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremità della terra fino all’estremità del cielo. Dalla pianta di fico imparate la parabola: quando ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie, sapete che l’estate è vicina. Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che egli è vicino, è alle porte. In verità io vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo avvenga. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno. Quanto però a quel giorno o a quell’ora, nessuno lo sa, né gli angeli nel cielo né il Figlio, eccetto il Padre».



COMMENTO ALLE LETTURE DELLA DOMENICA

cammino con la Chiesa verso il Regno, tutti noi cristiani possiamo sperimentare, nella liturgia, l’approssimarsi di un cammino che si conclude, che coincide con il termine dell’anno liturgico ormai prossimo. In questo concludersi siamo invitati a leggere non una fine da temere, ma una realizzazione in Dio nella quale possiamo cogliere, specialmente in questa domenica, motivi di gioia e di speranza. Le letture bibliche ce li presentano, ognuna dalla sua angolazione specifica. Il profeta Daniele, guardando al futuro con positività e fiducia esclama: «Allora si salverà il tuo popolo, tutti gli iscritti nel libro». Gesù stesso, in quello che nel Vangelo di Marco viene definito «discorso escatologico», dichiara solennemente il compiersi delle profezie dell’Antico Testamento per il popolo eletto che ora si attuano nella Chiesa: «Il Figlio dell’uomo... riunirà dai quattro venti gli eletti, dall’estremo della terra fino all’estremo del cielo». L’autore della lettera agli Ebrei descrive il Cristo seduto alla destra di Dio, definitivamente vittorioso su tutti i suoi nemici posti come sgabello sotto i suoi piedi. Non c’è spazio per la paura.

DOMENICA 19 NOVEMBRE: GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

La Giornata mondiale dei poveri istituita da Papa Francesco lo scorso anno con la lettera apostolica «Misericordia et misera» focalizza l’attenzione della Chiesa sul tema della povertà. Riflettiamo con don Ronel D'Orsi, rettore del seminario di Vallo della Lucania, in provincia di Salerno.

- Chi sono i poveri?
«Credo sia importante collegare il termine povertà con essenzialità, misura che ci aiuta a definire il povero come colui a cui manca l’essenziale. Da questo possiamo ben capire che il mondo della povertà è più vasto di ciò che sembrerebbe. Ogni ambito della vita dell’uomo ha a che fare con un’essenzialità e chi ne è privo è povero».

- Quali sono le povertà del nostro tempo?
«Le povertà di oggi sono quelle di sempre anche se si tingono di sfumature diverse. Al di là di quella economica non si può sorvolare sulla povertà relazionale da cui scaturiscono miserie di altro tipo come, ad esempio, quella affettiva. Non vorrei tacciare la tecnologia di colpevolezza di tal senso ma non è di aiuto: ragazzi, giovani e, sempre di più, adulti che confondono virtuale e reale al punto da mettere sullo stesso piano la stretta di mano, l’abbraccio ad un emoticon di qualsivoglia genere».

- Ha un’esperienza da raccontare?
«Desidero parlare di una caratteristica che spesso si accompagna alla povertà e di cui faccio continuamente esperienza nel ministero: l’umiltà. La semplicità delle persone che si avvicinano per chiedere aiuto a volte è disarmante, ma nello stesso tempo di sprone a tenere sempre alta la guardia affinché, come ci chiede Papa Francesco, ogni povero possa trovare in noi accoglienza, comprensione e aiuto».


AVVISI MESE DI NOVEMBRE

FIDANZATI
Le coppie di fidanzati che intenderanno contrarre il Sacro Matrimonio Cristiano sono invitati a presentarsi in parrocchia e prendere contatti col Parroco per essere informati sul percorso preparativo da svolgere.

SACRAMENTI PER GLI ADULTI
Gli adulti che intenderanno ricevere i Sacramenti (Battesimo, Cresima, Eucaristia) sono invitati a presentarsi in parrocchia e perdere contatti col Parroco per essere informati sul percorso preparativo da svolgere.

PREGHIERA PER I DEFUNTI
In questo mese la Chiesa ricorda e prega per i defunti.



PELLEGRINAGGIO PARROCCHIALE 2019

Per il prossimo anno il pellegrinaggio parrocchiale sarà svolto in Irlanda dal 1 a 8 luglio. E' possibile scaricare il programma dettagliato del viaggio cliccando qui.




Altre notizie
  • 18/11 |XXXIIIma DOMENICA TEMPO ORDINARIO
  • 11/11 |XXXIIma DOMENICA T. ORDINARIO


  • >>LA VOCE OMELIE - QUARESIMA 2018 <<

    DATA DOMENICA VANGELO DIMENSIONE SCARICA
    17/03/18 Quinta Gv 12,20-33 6,3 MB SCARICA
    10/03/18 Quarta Gv 3,14-21 N.D. N.D.
    03/03/18 Terza Gv 2,13-25 10,8 MB SCARICA
    24/02/18 Seconda Mc 9,2-10 9,9 MB SCARICA
    17/02/18 Prima Mc 1,12-15 12,3 MB SCARICA

     Appuntamenti - NOVEMBRE 2018
    SS. MESSE
    FERIALI
    08:30 - 18:00
    SS. MESSE
    FESTIVE
    08:30 - 10:00 - 18:00
    LITURGIA DELLE ORE LODI 08:15 | VESPRI 17:50
    S. ROSARIO 17:30

    ORARI IN VIGORE FINO AL 30 GIUGNO 2019

    ADORAZIONE EUCARISTICA TUTTI I GIOVEDI' DALLE ORE 17:00 IN CHIESA COL S. ROSARIO MISSIONARIO
    --- Mercoledì 21 ---
    Per oggi non sono previsti appuntamentamenti e/o incontri.
    Liturgia
    Servizi
    Preghiere

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.
    Donazioni
    - C/C BANCARIO-
    C.C.B. n° 120/5

    presso il:

    Agenzia di LI PUNTI
    del Banco di Sardegna


    intestato alla Parrocchia.
    >> per saperne di pi
    Links
    Vaticano
    Comune Sassari

    Seminario Sardo

    Radio Maria
    © 2005-2018 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
    Per info contattare il webmaster quì. Buona navigazione!

    Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica