HOME PARROCCHIA IL SANTO APPUNTAMENTI I PELLEGRINAGGI FOTO ALBUM LA VOCE VIDEO ANNO S. PIO X
NOTIZIE INTENZIONI I GRUPPI PREGHIERE IL CAMPANILE CHENNAI CONTATTI DONAZIONI HELP
.

 Notizie

TERZA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Sassari
20/01/2018


+ IIIa DOMENICA +

«IL TEMPO E' COMPIUTO E IL REGNO DI DIO E' VICINO; CONVERTITEVI E CREDETE NEL VANGELO»

Marco 1,15
    

+ VANGELO SECONDO MARCO (Mc 1,14-20)

Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». Passando lungo il mare di Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: «Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini». E subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando un poco oltre, vide Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, mentre anch’essi nella barca riparavano le reti. E subito li chiamò. Ed essi lasciarono il loro padre Zebedèo nella barca con i garzoni e andarono dietro a lui.



COMMENTO ALLE LETTURE DELLA DOMENICA

I Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca) ci presentano la chiamata dei discepoli mentre sono occupati nel lavoro di pescatori. Ma obbediscono alla voce di Gesù: subito lasciano le reti e lo seguono. La risposta è immediata e senza incertezza. Non si deve aspettare, perché il tempo è compiuto, siamo arrivati al punto culminante della storia: il Figlio di Dio è fra noi. Giona, per portare alla conversione i Niniviti presenta la scadenza del tempo: «Ancora quaranta giorni e Nìnive sarà distrutta». Paolo precisa che: «Il tempo si è fatto breve», così tutto diventa relativo, ha meno importanza del Regno di Dio. Gesù dice che il tempo è giunto: bisogna convertirsi. La gestione del nostro tempo è il punto cruciale della nostra vita: a volte lo sprechiamo o lo sfruttiamo solo per il lavoro, dimenticandoci di mettere Dio al centro di tutto. Ogni domenica, la Liturgia, immergendoci nel Mistero pasquale che ha rotto gli argini del tempo, ci offre la possibilità di sollevare lo sguardo per vedere l’infinito aprirsi davanti ai nostri occhi e incontrare Cristo, la nostra vita.

GIOVEDI' 25 GENNAIO: DIRETTA RADIO MARIA

Giovedì 25 gennaio ci sarà la diretta su Radio Maria con la Celebrazione della S. Messa, delle Lodi e la preghiera del Santo Rosario (ore 7:30).


DOMENICA 28 GENNAIO: FESTA RACCOLTA FONDI PER ALBANIA

Nel pomeriggio di Domenica 28 gennaio ci sarà una festa in salone per la raccolta di fondi per la Missione in Albania con l'estrazione dei biglietti della lotteria.


18-25 GENNAIO: SETTIMANA DI PREGHIERA PER L'UNITA' DEI CRISTIANI

«POTENTE È LA TUA MANO, SIGNORE» (Esodo 15,6)

Siamo di fronte a un versetto (Cfr Esodo 15,6) del grande canto di lode a Dio innalzato da Mosè dopo il passaggio del mare e l’uscita dall’Egitto. Il potere del male, per quanto forte possa essere, non può resistere all’intervento del Dio della vita. La grande lotta intrapresa da Dio per liberare il suo popolo dalla schiavitù egiziana ha il suo culmine in questa azione di forza. Si tratta di una vera e propria azione di forza di Dio, che travolge il potente esercito del faraone. Per due volte nel nostro versetto troviamo il riferimento alla mano di Dio – o meglio alla "destra" di Dio, perché è nella mano destra che si nasconde l’immagine della sua forza –: «Potente e terribile è la tua mano, Signore, la tua destra spezza il nemico » (Es 15, 6). A noi, abituati forse a concepire la salvezza in termini edulcorati, per cui l’amore cristiano è un amalgama di sorrisi e di buone azioni, risulterà piuttosto difficile adattarsi al modo in cui viene descritta la salvezza nel racconto che precede il canto di vittoria del capitolo 15 dell’Esodo. Ora siamo in un mondo difficile, dove la violenza delle guerre, del terrorismo, della criminalità, la violenza e l’ingiustizia nei confronti dei poveri segnano la vita di tanti. Non si può rimanere indifferenti… Soprattutto nelle nostre Chiese dell’Europa occorre risvegliare la coscienza della forza del male e mettersi in ascolto del grido dei poveri e anche del grido di dolore della nostra madre terra, violentata e inquinata dagli interessi di pochi.


PELLEGRINAGGIO PARROCCHIALE 2018

Per il prossimo anno la parrocchia organizza un pellegrinaggio con un tour della Sicilia e l’Isola di Malta dal 1 luglio 2018 al 12 luglio 2018.

Per scaricare il programma dettagliato cliccare qui o visitare la sezione "Pellegrinaggi".



Altre notizie
  • 14/01 |IIa DOMENICA T.O. - G.M. DEL MIGRANTE E RIFUGIATO
  • 09/01 |FESTA BATTESIMO DI GESU'
  •  Appuntamenti - GENNAIO 2018
    SS. MESSE
    FERIALI
    08:30 - 18:00
    SS. MESSE
    FESTIVE
    08:30 - 10:00 - 18:00
    LITURGIA DELLE ORE LODI 08:15 | VESPRI 17:50
    S. ROSARIO 17:30

    ORARI IN VIGORE FINO AL 30 GIUGNO 2018

    ADORAZIONE EUCARISTICA TUTTI I GIOVEDI' DALLE ORE 17:00 IN CHIESA COL S. ROSARIO MISSIONARIO
    Lunedì
    22
    15:30 - 18:30CATECHISMO PARROCCHIALE secondo gli orari previsti dalla segreteria
    18:30INCONTRO: GRUPPO CARISMATICO "GESU' RISORTO" in chiesa per l'ora di preghiera

    Consulta la sezione Appuntamenti per vedere tutti quelli dei giorni futuri e passati.

    Liturgia
    Servizi
    Preghiere

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.

    Clicca sulle immagini per accedere.
    Donazioni
    - C/C BANCARIO-
    C.C.B. n° 120/5

    presso il:

    Agenzia di LI PUNTI
    del Banco di Sardegna


    intestato alla Parrocchia.
    >> per saperne di pi
    Links
    Vaticano
    Comune Sassari

    Seminario Sardo

    Radio Maria
    © 2005-2018 | Tutti i diritti riservati a www.sanpioxlipunti.it - Sito realizzato con GIMP ed altri software con licenza free.
    Per info contattare il webmaster quì. Buona navigazione!

    Spazio sottostante riservato ai banner di altri siti di ispirazione cattolica